:: Home ::  |  Biografia |   Galleria  |  Video |  Contatti  |  Eventi  |  Links
Versione Italiana         English version 
Me
Fin da giovane mi sono interessato al mondo dell’arte sotto diverse forme, sono da sempre appassionato di natura, arte e musica.
Le mie prime espressioni d’arte sono state attraverso il carboncino e la grafite, sperimentando anche lo Spray painting per poi passare all’olio, la mia vera passione, e all’acquerello.

Fino a pochi anni fa i miei quadri sono rimasti racchiusi nello studio, conservati gelosamente come parte stessa della mia vita, ma alcuni pittori che ho incontrato e conosciuto mi hanno convinto a mostrare le mie realizzazioni e a partecipare a concorsi e mostre colelttive.

La mia pittura viene notevolmente influenzata dal mio amore per la natura e le tradizioni del Giappone, paese per il quale provo una vera passione, il mio interesse per il Giappone è cominciato nel 2000 quando ho scoperto i Bonsai che tuttora coltivo frequentando anche un bonsai club.
Questa passione mi ha portato a realizzare un’intera serie di dipinti dedicati a questo splendido paese chiamata “Il mio Giappone”; ogni quadro di questa serie ha una sua storia ed un suo valore affettivo, guardandoli ricordo nettamente le emozioni che ho provato dipingendoli pennellata dopo pennellata.

Nell'ultimo periodo il mare è entrato prepotentemente tra i miei soggetti preferiti, preferisco dipingere mari burrascosi o comunque con onde importanti e di forte impatto visivo.

Non mancano tra i miei lavori alcuni dipinti delle campagne Cremasche, paesaggi montani e nature morte.


Non mi ritengo un artista, la mia più grande soddisfazione è sentire persone che provano le mie stesse emozioni guardando i mei lavori, non importa che i miei quadri piacciano o meno, l'importante è che emozionino!!!

 


Alcuni miei quadri fanno parte di collezioni private in Italia, America, Giappone, Canada, Finlandia, Inghilterra, Irlanda, Sud Africa, australia ed Hong Kong.



".....Svito il tappo dell'olio di lino che ho appena comprato nella vecchia bottega d'arte e il profumo che accompagna le mie sedute di pittura si diffonde nella stanza. Verso anche un pò di trementina in un'altra ancillare e il forte odore che tutti i pittori conoscono si mischia col più gradevole profumo dell'olio di lino.

Dalla cassetta tolgo i miei pennelli, le spatole e i tubetti di colore ad olio. La tavolozza attende a fianco del cavalletto dove la tela immacolata è già pronta.

Comincio a mescolare i colori ed un'ampia gamma di gradienti di colore appare sulla tavolozza, impugno i pennelli e cerco di trasferire sulla tela ciò che la mia mente vede, l'occhio è solo una parte del processo, è la mente che elabora e traduce ciò che ho davanti a me, la mia mano stende i colori cercando di catturare le emozioni sulla tela.

Alla fine, quando stendo l'ultima pennellata, mi sposto dal calletto e mi rilasso dopo la concentrazione della fase pittorica; tolgo la tela dal cavalletto e lo appendo ad asciugare. E' ora di andare a letto, è tardi e sono stanco ma la mente è libera dai pensieri che le convulse giornate lavorative ci impongono, la pittura è anche evasione ......"


Gianluca.



Oil medium
mail   FB   FB   Art Finder   YT       Follow Gianluca Cremonesi on Artfinder
:: Home :: Biografia :: Galleria :: Video :: Contatti :: Eventi :: Links ::
 
© Tutte le immagini presenti sul sito sono di proprietà di Gianluca Cremonesi - E' vietato l'utlizzo e la riproduzione, anche parziale, senza l'espresso consenso dell'autore.